NIS - NEGOZIAZIONE ISTITUZIONALE STRATEGICA

NIS è un programma che prevede la simulazione di uno scenario di crisi politico-istituzionale nella quale i partecipanti impersonano i rappresentati degli Stati membri di un’organizzazione regionale/internazionale di interesse per l’azienda, quali, ad esempio, il Consiglio Europeo, il Consiglio Atlantico NATO, il Consiglio di Sicurezza dell’ONU, etc.

La simulazione verterà su un tema di attualità politica che sia di interesse per l’azienda.
Obiettivo del progetto è quello di far comprendere come l’istituzione di interesse possa reagire sotto il profilo politico-decisione al verificarsi di determinati accadimenti i cui risvolti sono di interesse strategico per l’azienda committente.

Alla simulazione prenderanno parte elementi dell’azienda e di Consules (i quali impersoneranno Stati e istituzioni partecipanti al negoziato) selezionati per la loro competenza sul tema simulato e/o sull’istituzione rappresentata.

La simulazione, che avrà carattere intensivo e si svolge solitamente lungo 2 giornate e mezzo, sarà preceduta da un corso di formazione che fornirà a tutti i partecipanti il bagaglio di conoscenze teoriche e pratiche necessarie per trarre il massimo beneficio dalla partecipazione alla simulazione.

consules-workshop

Formazione

La partecipazione attiva e costruttiva alla simulazione passa attraverso un corso di preparazione che ha i seguenti obiettivi:

Fornire ai partecipanti contenuti analitici omogenei sui quali successivamente confrontarsi;

Dotare i partecipanti delle competenze comunicative, negoziali e redazionali necessarie per partecipare alla simulazione;

Formare i partecipanti alle regole di procedure che sottendono alla simulazione.

consules-workshop

Formazione

La partecipazione attiva e costruttiva alla simulazione passa attraverso un corso di preparazione che ha i seguenti obiettivi:

Fornire ai partecipanti contenuti analitici omogenei sui quali successivamente confrontarsi;

Dotare i partecipanti delle competenze comunicative, negoziali e redazionali necessarie per partecipare alla simulazione;

Formare i partecipanti alle regole di procedure che sottendono alla simulazione.

Svolgimento della simulazione

Prima dell’inizio della simulazione ciascun paese redige un documento (position paper) che viene preparato secondo uno schema preciso e riassume la posizione del paese rappresentato sul tema in oggetto. Attraverso il position paper i rappresentanti di ciascun paese potranno prendere in esame, prima dell’inizio dei lavori, la posizione di partenza degli altri paesi, definendo così la propria strategia “di apertura”.

consules

La simulazione si apre con una prima sessione formale nel corso della quale la presidenza dell’istituzione simulata introduce il topic e affida al rappresentate preposto il compito di delineare i possibili scenari negoziali.

Sulla base di queste premesse vengono avviati i lavori dell’organo simulato, con l’alternanza di sessioni formali, durante le quali la presidenza modera il dibattito e coordina i discorsi dei rappresentanti degli Stati, e sessioni informali, nelle quali i rappresentanti dei paesi negoziano eventuali compromessi.

La negoziazione sul topic sarà resa più complessa dal sopraggiungere di eventi inattesi (breaking news) e prese di posizione da parte di governi/soggetti esterni.

A partire dal secondo giorno la negoziazione assumerà carattere più concreto con la redazione dei primi draft di decisione dell’organo simulato (con annesso comunicato stampa) sul topic.

Nel corso delle ultime due sessioni di lavori, previste per il terzo giorno, si procederà con la presentazione degli emendamenti e con le procedure di voto sui testi presentati.

Social Event – negoziazione informale

Nei giorni della simulazione si svolgeranno anche dei social event che rappresenteranno un momento di rilassamento ma si inseriranno a pieno nell’attività formativa. Nello specifico alle cene previste al termine dei due primi giorni di simulazione parteciperanno ospiti esterni ma preparati sui contenuti della simulazione. Questi ospiti stimoleranno il dibattito e introdurranno informazioni che dovranno essere interiorizzate nella sessione del giorno successivo. Attraverso l’attività di cocktail negotiation i partecipanti si cimenteranno in un’ulteriore prova, che affinerà la loro capacità di acquisire e valutare le informazioni ottenute in contesti informali.

consules
consules

Social Event – negoziazione informale

Nei giorni della simulazione si svolgeranno anche dei social event che rappresenteranno un momento di rilassamento ma si inseriranno a pieno nell’attività formativa. Nello specifico alle cene previste al termine dei due primi giorni di simulazione parteciperanno ospiti esterni ma preparati sui contenuti della simulazione. Questi ospiti stimoleranno il dibattito e introdurranno informazioni che dovranno essere interiorizzate nella sessione del giorno successivo. Attraverso l’attività di cocktail negotiation i partecipanti si cimenteranno in un’ulteriore prova, che affinerà la loro capacità di acquisire e valutare le informazioni ottenute in contesti informali.

NIS per la tua azienda

Se sei un Dirigente e vuoi attivare NIS presso la tua azienda, contattaci e saremo felici di discutere insieme l’attivazione del programma per la tua società.

©Consules 2021 | Web by Studio Mariotti